Alessandro Barbero

Insegna Storia medievale presso l’Università del Piemonte Orientale. Autore prolifico di narrativa e di saggistica. Tra i romanzi ha vinto nel 1996 il Premio Strega Bella vita e guerre altrui di Mr. Pyle gentiluomo, tradotto in sette lingue. Le altre opere di narrativa: Romanzo russo. Fiutando i futuri supplizi (Mondadori 1998); L’ultimo rosa di Lautrec (Mondadori 2001); Poeta al comando (Mondadori 2003); Gli occhi di Venezia (Mondadori 2011, Vincitore del “Premio Alessandro Manzoni – città di Lecco” 2011); New York, 14ª (Barbera 2012). Dal 2007 tiene con Piero Angela la rubrica tv di usi e costumi storici Dietro le quinte della Storia a Superquark. Membro del Comitato di Redazione della rivista mensile Storica, Alessandro Barbero collabora anche con il quotidiano La Stampa e il suo speciale Tuttolibri, la rivista Medioevo e con l’inserto culturale del quotidiano Il Sole 24 Ore. Tra i suoi saggi: La battaglia. Storia di Waterloo (Laterza 2003), 9 agosto 378. Il giorno dei barbari, (Laterza 2005), Benedette guerre. Crociate e jihad (Laterza 2009), Barbari. Immigrati, profughi, deportati nell’impero romano (Laterza 2006), Terre d’acqua. I vercellesi all’epoca delle crociate (Laterza 2007), Storia del Piemonte. Dalla preistoria alla globalizzazione (Einaudi 2008), Lepanto. La battaglia dei tre imperi (Laterza, 2010), Il divano di Istanbul (Sellerio 2011) e I prigionieri dei Savoia (Laterza, 2012).

A Gutenberg 12 si è discusso ” Donne Madonne Mercanti & Cavalieri”, Laterza e “Dietro le quinte della storia”, Rizzoli.

Alessandro Barbero

Insegna Storia medievale presso l’Università del Piemonte Orientale. Autore prolifico di narrativa e di saggistica. Tra i romanzi ha vinto nel 1996 […]

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON