Caterina Verbaro

 

 

 

 

 

È professore associato di Letteratura italiana contemporanea all’Università Lumsa di Roma. Si è occupata di vari autori e poetiche dell’Otto e Novecento (Scapigliatura, Svevo, Gadda, Neoavanguardia, Pasolini, Rosselli, poesia contemporanea) e in particolare di Lorenzo Calogero, a cui ha di recente dedicato la monografia I margini del sogno. La poesia di Lorenzo Calogero (ETS, Pisa 2011) e di cui ha curato la prima edizione di Avaro nel tuo pensiero (Donzelli, Roma 2014). È referente scientifico della rivista «Oblio» (Osservatorio bibliografico della letteratura italiana otto-novecentesca) e fa parte del Consiglio Direttivo della MOD (Società italiana per lo studio della modernità letteraria). A Gutenberg 16, anno 2018, si è discusso  Pasolini. Nel recinto del sacro, Giulio Perrone editore.

A Gutenberg XVII, anno 2019, Dedalo e Icaro, si legge e si discute Giusi Verbaro. Le tracce nel labirinto. Leggere e far leggere la poesia contemporanea, Rubbettino, 2019, a cura di Caterina Verbaro, 

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON