Nicola Gratteri

nicola-gratteri-1

Nicola Gratteri Gerace “Locride (Calabria)” 1958, attualmente è uno dei magistrati più conosciuti della Direzione Distrettuale Antimafia. Impegnato in prima linea contro la ‘Ndrangheta, vive sotto scorta dall’aprile del 1989.  Nel 2009 è nominato procuratore aggiunto della Repubblica presso il tribunale di Reggio Calabria. Il 18 giugno 2013, il Presidente del Consiglio dei ministri Enrico Letta, nomina Gratteri, componente della task force per l’elaborazione di proposte in tema di lotta alla criminalità organizzata. Il 1º agosto 2014, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi nomina Gratteri Presidente della commissione per l’elaborazione di proposte normative in tema di lotta alle mafie. Il plenum del Csm, con una pratica d’urgenza, il 21 aprile 2016, a larga maggioranza, l’ha nominato Procuratore di Catanzaro, andando ad occupare il posto lasciato da Antonio Lombardo, andato in pensione.

A Gutenberg 13 viene presentato il libro scritto con Antonio Nicaso “Oro bianco” edito da Mondadori. A Gutenberg 14 viene proiettato il docufilm Magna Graecia/Europa Impari di Anita Lamanna e Erwan Kerzanet.

Nicola Gratteri

Nicola Gratteri Gerace “Locride (Calabria)” 1958, attualmente è uno dei magistrati più conosciuti della Direzione Distrettuale Antimafia. Impegnato in prima linea contro la ‘Ndrangheta, […]

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON