Paul Ginsborg

 

 

 

 

 

Paul Ginsborg, nato a Londra nel 1945, già professore all’Università di Cambridge, dal 1992 insegna Storia dell’Europa contemporanea all’Università degli studi di Firenze. È autore di Storia d’Italia dal dopoguerra a oggi. Società e politica 1943-1988 (Einaudi, 1989), Storia d’Italia 1943-1996. Famiglia, società, Stato. (Einaudi, 1998), L’Italia del tempo presente. Famiglia, società civile Stato. 1980-1996 (Einaudi, 1998), e Daniele Manin e la rivoluzione veneziana del 1848-49 (Feltrinelli, 1978 ed Einaudi, 2007). Ha anche curato il volume Stato dell’Italia (Il Saggiatore, 1994). Nel 2003 ha pubblicato per Einaudi il saggio Berlusconi, nel 2004 Il tempo di cambiare (ET Saggi, 2005), nel 2006 La democrazia che non c’è (Vele), nel 2010 Salviamo l’Italia (Vele), nel 2013 Famiglia Novecento (Einaudi Storia) e nel 2016 Passioni e politica (Vele, con Sergio Labate).

A Gutenberg 5, anno 2007, si è discusso “La democrazia che non c’è: S. Mill e K. Marx fra memoria e futuro”.

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON